+39 011.45.46.463 laborgem.to@gmail.com

Analizziamo insieme il valore reale dei cofanetti celebrativi della Lira.

Sempre a proposito di investimenti in preziosi, vi presentiamo uno dei casi più controversi degli ultimi anni ossia  la proposta di investimento in banconote e monete della Lira in oro nonché in cofanetti celebrativi di eventi o anniversari (esempio la medaglia in oro e diamanti relativa al nuovo millennio).

Siamo di fronte ad un reale investimento in beni preziosi?

Recentemente un nostro cliente ci ha interpellato chiedendo una valutazione di un cofanetto di monete d’oro acquistato circa 7 anni fa al prezzo di euro 6.900,00; spiacevolmente per lui, la nostra valutazione odierna sul valore delle monete è stata pari a euro 900,00. Risulta evidente che  i cofanetti di monete e medaglie d’oro proposti come investimenti di medio/lungo periodo si rivelano, come dimostrato anche da diverse inchieste giornalistico-televisive,  un esempio di “ambiguità” speculativa perché in estrema sintesi, il reale valore di questi “beni” dipende dalla quantità di metallo prezioso con cui sono realizzati (oro, argento e platino) e non dal valore numismatico che è invece legato ai parametri quali la rarità e lo stato di conservazione.

Cosa significa tutto questo e quali sono le dirette conseguenze sui soldi spesi per l’acquisto di questi beni?

Molto semplicemente, il cofanetto commemorativo che viene proposto come un oggetto che nel tempo acquisterà un valore maggiore in conseguenza di una rivalutazione di tipo numismatico in realtà non ha valore numismatico. Inoltre, il valore dell’investimento, potrebbe essere ulteriormente penalizzato dall’andamento dei mercati e dalle oscillazioni dei prezzi del materiale utilizzato per la realizzazione della “moneta/banconota/medaglia”.
Lira-dedicata-a-Vittorio-Emanuele-II
(Immagine del National Numismatic Collection, 
National Museum of American History - 
100 Lire del 1864 dedicata a Vittorio Emanuele II)
In conclusione, l’acquisto di monete e banconote in oro, va effettuato solo in seguito ad una consulenza mirata e preventiva, incaricando un professionista in grado di identificare il reale valore di ciò che si intende comprare, per non rischiare di ritrovarsi tra le mani dei beni di non facile collocazione in quanto non si tratta di gioielli tout-court né tantomeno di oggetti di valore collezionistico o numismatico.
× Info
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: